Da più di 100 anni, una famiglia, un ristorante ed una tradizione

storia del ristorante

La storia del ristorante nel quale ora vi trovate, comincia sul finire del 1800 quando “Donna Eufrasia” decise di aprire una piccola osteria nel borgo lacustre. Si chiamava “Osteria del Pescatore”, primo nucleo nel quale si originerà una dinastia di osti, prima, di ristoratori, più tardi.

 

L’impronta attuale è stata data negli anni ’30 da una coppia che nel luogo ha fatto storia: la signora Amalia e Settimio Vecchini; la prima era la nipote della capostipite Eufrasia, il secondo era l’uomo il cui nome è rimasto e rimarrà per sempre come insegna del locale.

 

Il “testimone” è stato successivamente passato al figlio Giuseppe e alla moglie Marida, e ora al figlio Francesco con la moglie Daniela.

 

Sono stati proprio loro a dare quel tocco in più di raffinatezza al locale, rispondendo alle nuove esigenze di una clientela sempre più ricercata. Da più di un secolo è la stessa famiglia, quindi, a dirigere un’orchestra composta da vari elementi: una veranda davanti ai tramonti più belli, un lago generoso, pesce fresco e un fuoco sempre acceso. Il tutto armonizzato da un’atmosfera familiare e dal senso di pace che da sempre caratterizza questi luoghi.

 

Alle pareti della sala da pranzo sono appese le testimonianze tangibili di questo cammino. Ma a parlare sono le stesse mura, impregnate degli aromi e dei profumi di una cucina genuina e sana, e dalle quali riecheggia la voce della vecchia nonna ad ammonire le eccessive modernità.

ALBERGO RISTORANTE DA SETTIMIO | 1, Lungo Lago Alicata - San Feliciano - 06063 Magione (PG) - Italia | P.I. 00138150545 | Tel. +39 075 8476000 | Fax. +39 075 8478603 | dasettimio@tiscali.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite